La Nsa americana spiava il Bjp


Il Washington Post ha pubblicato alcune nuove rivelazioni di Edward Snowden, il "whistleblower" grazie al quale il mondo è venuto a conoscenza del gigantesco programma di spionaggio telematico orchestrato dalla National Security Agency (Nsa) americana. L'India ha così appreso che, dal 2010, il Bjp è stato nel mirino delle intercettazioni made in Usa.

Il Washington Post ha pubblicato alcune nuove rivelazioni di Edward Snowden, il “whistleblower” grazie al quale il mondo è venuto a conoscenza del gigantesco programma di spionaggio telematico orchestrato dalla National Security Agency (Nsa) americana. L’India ha così appreso che, dal 2010, il Bjp è stato nel mirino delle intercettazioni made in Usa.

 

La notizia, divulgata nella mattinata indiana, è stata ripresa da tutti i quotidiani nazionali. Secondo i documenti portati alla luce da Snowden, il partito nazionalista hindu indiano è tra le sei organizzazioni politiche mondiali che la Nsa ha richiesto – ottenendo il via libera dalla Foreign Intelligence Surveillance Court (Fisa) – di sorvegliare. Le altre cinque organizzazioni sono: Amal Movement (Libano, legati ad Hezbollah), Bolivarian Continental Coordinator (Venezuela), Muslim Brotherhood (Egitto), Egyptian National Salvation Front (Egitto), Pakistan Peoples Party (Pakistan).

Nel resto del pezzo, per contestualizzare la vicenda, si indica che la Nsa aveva avuto mandato di spiare ben 194 paesi (solo Gran Bretagna, Canada, Australia e Nuova Zelanda erano state esentate, in virtù di un accordo tra le parti) e le antenne dell’intelligence telematica statunitense avevano puntato anche organizzazioni come Banca Mondiale, Fondo Monetario Internazionale, Unione Europea e Agenzia per l’Energia Atomica.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img