EN

eastwest challenge banner leaderboard

La nuova frontiera del land grabbing

Indietro    Avanti

Gli attivisti lo chiamano land grabbing, accaparramento della terra. . Le regioni subsahariane sono il principale mercato planetario. Ma immensi appezzamenti sono disponibili anche in America Latina e Asia. «Tutti investono in Cina per la manifattura. Tutti investono in India per i servizi. Tutti devono ora investire in Africa per il cibo», afferma Ramakhrishna Karuturi, direttore della società agro-floreale indiana già presente nel mercato delle rose e in quello orticolo in Etiopia. È soprattutto l’Africa l’oggetto delle attenzioni degli investitori: il continente che contribuisce solo al 2% del Pil mondiale si sta rivelando di nuovo terra di conquista.

 

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati


Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account




GUALA