spot_img

La parabola di Varoufakis, da eroe a macchietta


Da economista contro corrente a istrione della politica internazionale. La parabola di Yannis Varoufakis, titolare del dicastero delle Finanze greche, rischia di imboccare un pericoloso senso discendente, quando avrebbe dovuto fare esattamente il contrario.

Da economista contro corrente a istrione della politica internazionale. La parabola di Yannis Varoufakis, titolare del dicastero delle Finanze greche, rischia di imboccare un pericoloso senso discendente, quando avrebbe dovuto fare esattamente il contrario.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione