La Polonia ha una ricetta per l’Europa


La forza duratura dell’economia polacca ha rafforzato la sua influenza a Bruxelles.

La forza duratura dell’economia polacca ha rafforzato la sua influenza a Bruxelles.

 

L’ultimo successo, quello che ha confermato la piena maturità del Paese, è arrivato solo poche settimane fa. Quando cioè il primo ministro Donald Tusk è stato nominato Presidente del Consiglio europeo, succedendo a Herman Van Rompuy.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO

Autodistruzione imperiale

Trattato del Quirinale: Macron punta sull’Italia