spot_img

La pubblicità di Google che commuove India e Pakistan


Lanciata online una manciata di giorni fa è già diventata virale: più di quattro milioni di visualizzazioni e applausi da India, Pakistan ed opinione pubblica internazionale. Pubblicizzare Google search ricordando il dramma della Partition.

Lanciata online una manciata di giorni fa è già diventata virale: più di quattro milioni di visualizzazioni e applausi da India, Pakistan ed opinione pubblica internazionale. Pubblicizzare Google search ricordando il dramma della Partition.

Uno spot di tre minuti ideato da Ogilvy India si muove con delicatezza lungo una delle ferite più profonde della storia recente indiana, quella divisione tra India e Pakistan che nel giro di due settimane rivoluzionò completamente i rapporti nel subcontinente.

Una delle clausole dell’indipendenza indiana dall’occupazione britannica sanciva la divisione del Raj britannico in due nuove entità: India e Pakistan, diviso in Pakistan occidentale e orientale (attuale Bangladesh). Una scissione fortemente voluta da Muhammad Ali Jinnah, la controparte musulmana seduta al tavolo delle trattative con la Gran Bretagna, che avrebbe dato una casa autonoma alla popolazione musulmana del subcontinente.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img