spot_img

La (res)source des femmes


Una delle tante manifestanti al femminile di Occupy Gezi aveva definito così, la “(res)source des femmes”, il crescente ruolo delle donne turche a Piazza Taksim, chiaro riferimento al titolo del famoso film di Radu Mihăileanu - ispirato alla Lisistrata di Aristofane - il cui messaggio più ampio è quello di ricordare che la fede islamica non si basa sull’umiliazione della donna, ma sul suo essere "sorella" dell'uomo.

Una delle tante manifestanti al femminile di Occupy Gezi aveva definito così, la “(res)source des femmes”, il crescente ruolo delle donne turche a Piazza Taksim, chiaro riferimento al titolo del famoso film di Radu Mihăileanu – ispirato alla Lisistrata di Aristofane – il cui messaggio più ampio è quello di ricordare che la fede islamica non si basa sull’umiliazione della donna, ma sul suo essere “sorella” dell’uomo.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato guarda a est ma abbandona il Mediterraneo

Prove di disgelo tra Corea del Sud e Giappone

I media e la loro influenza sulla nostra percezione del mondo