La storia del mondo in 100 oggetti


Destinazione sempre più interessata all’arte: Abu Dhabi ha dato vita al celebre progetto “A History of the World in 100 Objects”, ovvero, la storia del mondo esplicata in cento oggetti presentati al pubblico per cento giorni presso il distretto culturale di Manarat Al Saadiyat.

Destinazione sempre più interessata all’arte: Abu Dhabi ha dato vita al celebre progetto “A History of the World in 100 Objects”, ovvero, la storia del mondo esplicata in cento oggetti presentati al pubblico per cento giorni presso il distretto culturale di Manarat Al Saadiyat.

credits abudhabievents.ae

Dal 23 Aprile al 1°Agosto 2014, i visitatori hanno così potuto letteralmente viaggiare… tanto indietro nel tempo, quanto attraverso il globo … per scoprire come gli uomini, nel corso dei secoli, hanno modellato il mondo stesso e come ne sono stati vicendevolmente influenzati.

Una mostra, che potremmo definire temporale, mirata a far ripercorrere l’intera storia del mondo attraverso singoli, distinti e preziosi oggetti, patrimonio dell’umanità, destinati a conferirne un’era.

“A History of the World in 100 Objects celebra l’ingegnosità umana, mettendo in risalto gli oggetti che abbiamo costruito e usato nel corso della storia. La mostra ha uno scopo globale: aiutare i visitatori a scoprire tutte le similarità che connettono gli esseri umani attraverso i tempi e i luoghi. Moderni o antichi, gli oggetti esposti sono espressione dei desideri, delle speranze e delle ambizioni umane. Il cuore di questa mostra è investigare ed onorare la forza intrinseca degli oggetti” spiega Becky Allen, curatrice del BritishMuseum per la mostra.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img