spot_img

La Terza Onda


Situata nel bel mezzo del Medio Oriente, Tel Aviv appare come una città piccola, piena di vita, e principalmente indaffarata a sorseggiare cappuccino mentre Gerusalemme prega (detto popolare). Tel Aviv, infatti, non è solamente la capitale economica dello Stato di Israele: la “collina di Primavera” (questo il suo significato in lingua ebraica) si sta progressivamente imponendo come il cuore pulsante dell’innovazione nella zona del Medio Oriente e come centro nevralgico dell’imprenditoria high-tech del Paese.

Situata nel bel mezzo del Medio Oriente, Tel Aviv appare come una città piccola, piena di vita, e principalmente indaffarata a sorseggiare cappuccino mentre Gerusalemme prega (detto popolare). Tel Aviv, infatti, non è solamente la capitale economica dello Stato di Israele: la “collina di Primavera” (questo il suo significato in lingua ebraica) si sta progressivamente imponendo come il cuore pulsante dell’innovazione nella zona del Medio Oriente e come centro nevralgico dell’imprenditoria high-tech del Paese.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania