La Turchia e gli armeni: questione di genocidio


Le origini della questione armena risalgano ad alcuni secoli fa. Ma è all’inizio del Novecento che comincia la repressione. Ancora oggi la Turchia, candidata a entrare in Europa, fatica a rendere giustizia agli armeni. A dispetto della documentazione storica che testimonia una tragica realtà. E l’Europa, dal canto suo, ha assunto una posizione intransigente soltanto sul piano teorico.

Le origini della questione armena risalgano ad alcuni secoli fa. Ma è all’inizio del Novecento che comincia la repressione. Ancora oggi la Turchia, candidata a entrare in Europa, fatica a rendere giustizia agli armeni. A dispetto della documentazione storica che testimonia una tragica realtà. E l’Europa, dal canto suo, ha assunto una posizione intransigente soltanto sul piano teorico.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img