spot_img

La vittoria di Dilma Rousseff “spacca” il Brasile


Il Brasile opta per la continuità: Dilma Rousseff, «Partido dos Trabalhadores», è stata rieletta alla Presidenza della Repubblica. La candidata del partito di sinistra si è imposta al ballottaggio, ottenendo il 51,6% dei voti validi (oltre 54 milioni).

Il Brasile opta per la continuità: Dilma Rousseff, «Partido dos Trabalhadores», è stata rieletta alla Presidenza della Repubblica. La candidata del partito di sinistra si è imposta al ballottaggio, ottenendo il 51,6% dei voti validi (oltre 54 milioni).

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali