spot_img

Land grabbing: la colonizzazione delle terre in Africa


“Le multinazionali che producono olio di palma stanno privando le comunità locali dell’accesso alla terra e alle risorse idriche essenziali e massimizzando i profitti attraverso lo sfruttamento dei lavoratori e dell’ambiente”. Questo uno dei passi più incisivi del report “Planet Palm Oil: peasants pay the price for cheap vegetable oil”, pubblicato lo scorso 22 settembre dalla ong Grain.

“Le multinazionali che producono olio di palma stanno privando le comunità locali dell’accesso alla terra e alle risorse idriche essenziali e massimizzando i profitti attraverso lo sfruttamento dei lavoratori e dell’ambiente”. Questo uno dei passi più incisivi del report “Planet Palm Oil: peasants pay the price for cheap vegetable oil”, pubblicato lo scorso 22 settembre dalla ong Grain.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione