spot_img

Le megalopoli vanno a picco


Le megacities sprofondano sotto il proprio peso eccessivo.

Le megacities sprofondano sotto il proprio peso eccessivo.

La migrazione dalle campagne verso le città, soprattutto costiere, è un evento epocale. Secondo le Nazioni Unite il 44% della popolazione vive infatti entro 150 chilometri dalla costa. Ogni anno circa 15 milioni di persone decidono di lasciare i campi e stabilirsi in città. Si fugge verso il mare ma anche di lì il futuro è preoccupante.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione