spot_img

Le prime mosse di Xi


Ci si è interrogati a lungo, prima della sua ascesa, su quale impronta avrebbe dato Xi Jinping ai suoi dieci anni alla guida della Cina. Si è discusso circa il suo passato, le sue esternazioni quando ancora era il leader designato, fino ad arrivare al suo annuncio circa la «rinascita della nazione cinese», con annesso il concetto, ancora vago a dire il vero, di «sogno cinese».

Ci si è interrogati a lungo, prima della sua ascesa, su quale impronta avrebbe dato Xi Jinping ai suoi dieci anni alla guida della Cina. Si è discusso circa il suo passato, le sue esternazioni quando ancora era il leader designato, fino ad arrivare al suo annuncio circa la «rinascita della nazione cinese», con annesso il concetto, ancora vago a dire il vero, di «sogno cinese».

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione