EN

eastwest challenge banner leaderboard

Le strade di Belfast

Indietro

Oggi Belfast è molto cambiata. Gli anni più cupi del conflitto nordirlandese sono ormai lontani. Ma in questa terra nel cuore d’Europa, martoriata da decenni di conflitto, il passato è difficile da dimenticare. E, passeggiando per le strade di Belfast, in quei focolari d’appartenenza caratterizzati da filo spinato, muri pieni di slogan e bandiere al vento, che parlano di un passato che incalza la quotidianità, rende l’idea di come le divisioni tra la comunità repubblicana irlandese e quella lealista filo-britannica siano ancora profonde. Soprattutto con l’arrivo delle parate orangiste di luglio, dove le tensioni aumentano.

Un murales nella zona di Falls Road ricorda i repubblicani morti per lo sciopero della fame iniziato nel 1981. Photo Credit: Fabio Polese

 

La zona lealista di Shankill Road. Photo Credit: Fabio Polese

 

La strada tra il quartiere repubblicano di Falls Road e quello lealista di Shankill Road viene chiusa nelle ore notturne. Photo Credit: Fabio Polese

 

Lo storico murales in memoria di Bobby Sands nella sede dello Sinn Fèin è appena stato restaurato. Photo Credit: Fabio Polese

 

Manifesti sulle strade di Belfast contro il dominio britannico. Photo Credit: Fabio Polese

 

La parata orangista del «Twelfth» sfila per le strade di Belfast nella mattinata del 13 luglio 2015. Photo Credit: Fabio Polese

 

Un altro momento della parata. Per l’occasione sono in migliaia gli orangisti che sfilano. Photo Credit: Fabio Polese

 

Un momento degli scontri tra lealisti inglesi e polizia alla fine della parata orangista. Photo Credit: Fabio Polese

 

 

La polizia usa gli idranti per disperdere la folla. Photo Credit: Fabio Polese

 

@fabio_polese

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA