EN

eastwest challenge banner leaderboard

LA NOTIZIA DEL GIORNO

May chiede ancora un rinvio di Brexit

Indietro

Tusk propone una proroga flessibile di un anno, ma non tutti in Europa sono d’accordo. May intanto negozia con Corbyn

Con una lettera al Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk, la Prima Ministra britannica Theresa May ha chiesto ieri di rimandare la Brexit al 30 giugno, in modo da avere più tempo per negoziare un nuovo accordo. A pochissima distanza dalla pubblicazione della lettera di May, Tusk ha proposto una «proroga flessibile» di 12 mesi: rinviare cioè l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea al prossimo anno, con possibilità di Brexit anticipata non appena Londra riuscirà a trovare un accordo.

Perché si concretizzi, l’idea di Tusk dovrà però prima essere approvata dagli altri capi di Stato europei – e dalla stessa May – al vertice di mercoledì 10 aprile. Il Presidente francese Emmanuel Macron, la cui retorica verso Londra è spesso dura, si è già mostrato poco convinto: ieri ha detto di ritenere «prematuro» discutere della possibilità di un rinvio lungo senza che il Regno Unito abbia prima presentato un piano «credibile». La data prevista per Brexit, quindi, resta il 12 aprile.

La richiesta di May si basa effettivamente su un cambio di strategia. Dopo la terza bocciatura dell’accordo da parte del Parlamento britannico, venerdì scorso, la Prima ministra ha già iniziato dei negoziati con Jeremy Corbynleader del Partito Laburista, quindi dell’opposizione – per cercare di trovare un nuovo accordo e superare lo stallo a Westminster. Una mossa che non è stata gradita dal Partito Conservatore, specialmente dall’ala più euroscettica, che teme adesso una Brexit “morbida”.

In caso di un posticipo lungo per Brexit, il Regno Unito potrebbe dover partecipare alle elezioni europee di fine maggio.

May si era opposta più volte a questa eventualità.  

@marcodellaguzzo

Su questo argomento, leggi anche

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati



La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA