Licenziati e – poi – venditori ambulanti


In qualche post precedente ci eravamo occupati dei poliziotti locali, chiamati chengguan, spesso al centro di casi di violenza. Di solito le loro vittime sono i cosiddetti «venditori ambulanti», una categoria piuttosto nota a chi frequenta la Cina. In ogni strada sono presenti venditori di frutta, frittelle, focaccine e dolci xinjianesi, specie nelle zone a maggio traffico pedonale.

In qualche post precedente ci eravamo occupati dei poliziotti locali, chiamati chengguan, spesso al centro di casi di violenza. Di solito le loro vittime sono i cosiddetti «venditori ambulanti», una categoria piuttosto nota a chi frequenta la Cina. In ogni strada sono presenti venditori di frutta, frittelle, focaccine e dolci xinjianesi, specie nelle zone a maggio traffico pedonale.

 

 

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO

Autodistruzione imperiale

Trattato del Quirinale: Macron punta sull’Italia