spot_img

Lo strano caso della cittadinanza senza nazione


La cittadinanza europea è il primo caso di una cittadinanza non legata a un luogo, a uno stato o a una nazione. Per ora un passaporto europeo rimane un’utopia eppure i cittadini dei 27 stati membri subiscono e godono dei privilegi e osservano le regole decise a Bruxelles.

La cittadinanza europea è il primo caso di una cittadinanza non legata a un luogo, a uno stato o a una nazione. Per ora un passaporto europeo rimane un’utopia eppure i cittadini dei 27 stati membri subiscono e godono dei privilegi e osservano le regole decise a Bruxelles.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania