spot_img

Malta, la Hong Kong del Mediterraneo


A febbraio, durante la visita a Malta del vicepresidente cinese Xi Jinping, i due governi avevano siglato un importante accordo su investimenti, promozione e protezione reciproche. Le compagnie cinesi venivano incoraggiate a cooperare in tema di gestione della salute, dell'information technology,dell'aviazione e dello shipping. Risultato: a fine incontro, il governo cinese ha allocato 3 milioni di renminbi. E le prospettive...

A febbraio, durante la visita a Malta del vicepresidente cinese Xi Jinping, i due governi avevano siglato un importante accordo su investimenti, promozione e protezione reciproche. Le compagnie cinesi venivano incoraggiate a cooperare in tema di gestione della salute, dell’information technology,dell’aviazione e dello shipping. Risultato: a fine incontro, il governo cinese ha allocato 3 milioni di renminbi. E le prospettive…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Rischi e sfide del Green Deal europeo

Corea del Sud, Cina e Giappone: miti e leggende