Eastwest - Il nuovo numero

BREXIT, SUICIDIO DI MASSA Dal 2 maggio in edicola, in libreria e in digitale il nuovo Eastwest!

Copertina

Stress in Gran Bretagna! Ancora una volta il Regno Unito va alle urne per pronunciarsi sulla propria vocazione europea. L’azzardato referendum avrebbe dovuto (anche) consolidare la posizione politica di Cameron ma il risultato è a oggi imprevedibile e Cameron rischia di essere lui stesso abrogato, dal suo popolo e dal suo partito. All’Europa dispiacerebbe dire Bye Bye al Paziente Inglese ma….eliminare in partenza i temuti ‘Bianchi’ dagli Europei di calcio potrebbe consolare alcuni….e Londra potrebbe diventare una comoda dependance di New York, evitandoci il jet lag.

Europa

Tra passato e futuro, Herman Van Rompuy racconta in esclusiva a Eastwest i suoi anni in prima linea come Presidente del Consiglio Europeo: dal 2009 al 2014, cinque anni di fuoco che hanno visto anche lo scoppio della crisi russo-ucraina, ancora in corso.
Matteo Renzi gioca al rialzo e in politica estera incarna uno strano misto di grandeur e temporeggiatore che, forse, spiazza.
Anche l’Irlanda si aggiunge alla lista dei Paesi europei usciti ingovernabili dalle elezioni democratiche, ma i Partiti…dove vivono?

Mondo

In difficoltà per il prezzo del petrolio, gli Emiri del Golfo scoprono… l’Iva! mentre tutte le mediazioni passano da Muscat.
Trionfa lo spirito autoctono nelle Americhe: si scala di un paio di generazioni alla Casa Bianca e si torna a sperare nei miracoli nell’emisfero latino.
In Iran il potere si nasconde dietro alle urne mentre in Birmania il Regista opera dietro le quinte.

Dossier

Quanto conviene alla Russia e all’Europa darsi le spalle? L’ex ministro degli Esteri russo, Igor Ivanov, invita Russi e Occidentali al superamento delle ripicche e della depressione geopolitica, indica la strategia dell’ottimismo e soprattutto del calore. Forse la Russia non è così fredda

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA