spot_img

Il Pentagono sceglie Microsoft


L'azienda di Bill Gates soffia alla favorita Amazon un contratto da 10 miliardi. Fornirà agli Stati Uniti un servizio di cloud. Sorpreso Jeff Bezos

Un negozio Microsoft a New York City, Stati Uniti. REUTERS/Carlo Allegri

L’azienda di Bill Gates soffia alla favorita Amazon un contratto da 10 miliardi. Fornirà agli Stati Uniti un servizio di cloud. Sorpreso Jeff Bezos

Microsoft ha vinto un importante contratto da 10 miliardi di dollari con il Governo degli Stati Uniti per potenziare l’architettura tecnologica del Dipartimento della Difesa, anche detto Pentagono. La notizia è stata accolta con sorpresa, visto che Amazon – la società fondata da Jeff Bezos, leader sia nel settore del commercio elettronico che del cloud computing – era ritenuta nettamente favorita.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo