Mihaileanu: i nostri figli hanno bisogno di cinema


“L’esilio mi ha aiutato a ritrovare le mie radici, a capire chi ero. Ma la sofferenza dell’esilio è stata una chanche, mi ha insegnato a diventare più umano e a capire la diversità.

“L’esilio mi ha aiutato a ritrovare le mie radici, a capire chi ero. Ma la sofferenza dell’esilio è stata una chanche, mi ha insegnato a diventare più umano e a capire la diversità.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img