spot_img

Nella shopping experience dei millennials


REUTERS/Toru Hanai

Il rapporto fra i Millennials e la grande distribuzione di prodotti, nella chiave di lettura più comune dei supermercati, intesi come luogo fisico di acquisto, è uno dei campi d’indagine più interessanti e peculiari riguardanti la nostra generazione, come testimoniato dal “Millennial Shopping Report 2017”, che evidenzia un concetto fondamentale, a latere di dati e rilevazioni statistiche: come già sottolineato sulle nostre pagine, i Millennials stanno riconsiderando il “come” ed il “perché” consumare.

Le caratteristiche proprie di questa generazione nelle scelte di acquisto e soprattutto di selezione dei prodotti, implica infatti decisioni e “adeguamenti” delle strutture di mercato, partendo da quelle dei piccoli rivenditori locali alle grandi catene distributive online e non, da cui possiamo desumere la cartina tornasole delle direzioni e delle nuove velocità a cui si sta muovendo il mercato.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo