spot_img

Modi contro ong straniere: inizia la rappresaglia?


La stampa riporta stralci di un rapporto interno dell'Intelligence Bureau (IB) che individua le Ong straniere attive in India come una delle principali minacce alla "stabilità economica del paese". Il primo ministro Modi chiede a tutti i ministeri di condividere i dati circa le Ong che collaborano col governo.

La stampa riporta stralci di un rapporto interno dell’Intelligence Bureau (IB) che individua le Ong straniere attive in India come una delle principali minacce alla “stabilità economica del paese”. Il primo ministro Modi chiede a tutti i ministeri di condividere i dati circa le Ong che collaborano col governo.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali