spot_img
Array

La nostra solitudine davanti ai simboli del fascismo


[caption id="attachment_76625" align="alignnone" width=""]Palazzo della Civiltà Italiana a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi[/caption]Dal Affile a Predappio, i monumenti e i segni del fascismo sono ovunque in Italia. Non sono tracce neutre ma il vero problema non è la loro esistenza quanto la nostra incapacità di decodificarle

Igiaba Scego Igiaba Scego

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img

Regno Unito, stop al nucleare cinese

Verso un’Europa più connessa a livello globale

Libano, Mikati verso la nomina a Primo Ministro

Anche negli Usa la questione dei vaccini è politica