spot_img

Morire di superstizione


Ieri una coppia di sicari in motocicletta ha ucciso Narendra Dabholkar, 69 anni, medico in pensione e strenuo oppositore di quelle che generalmente sono indicate dalla stampa indiana come "superstizioni", l'insieme delle tradizioni e pratiche tra il religioso e il magico che tanto affascinano chi si avvicina all'India partendo dall'occidente.

Ieri una coppia di sicari in motocicletta ha ucciso Narendra Dabholkar, 69 anni, medico in pensione e strenuo oppositore di quelle che generalmente sono indicate dalla stampa indiana come “superstizioni”, l’insieme delle tradizioni e pratiche tra il religioso e il magico che tanto affascinano chi si avvicina all’India partendo dall’occidente.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania