spot_img

Iran-Israele: tensione dopo il sabotaggio di Natanz


L'Iran accusa Israele dell'esplosione nella centrale nucleare di Natanz e promette vendetta. Intanto Teheran annuncia che arricchirà l'uranio al 60%

Nello del Gatto Nello del Gatto
[GERUSALEMME] Corrispondente per diverse testate, dopo 6 anni in India e 5 in Cina per Ansa. Autore e conduttore di Radio 3, è esperto di Asia e Medio Oriente.

L’Iran accusa Israele dell’esplosione nella centrale nucleare di Natanz e promette vendetta. Intanto Teheran annuncia che arricchirà l’uranio al 60%

Il Presidente iraniano Hassan Rouhani esamina i nuovi risultati nucleari dell’Iran durante la Giornata nazionale dell’energia nucleare iraniana a Teheran, 10 aprile 2021. Ufficio della presidenza iraniana/WANA (Agenzia di stampa dell’Asia occidentale) via REUTERS

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img