spot_img

La Nato ha perso la sua credibilità?


Tra gli errori commessi dall'Alleanza atlantica c'è stato quello di non saper sfruttare realmente l'enorme potenziale costituito dai membri europei

Giuseppe Cucchi Giuseppe Cucchi
[ROMA] È stato rappresentante militare italiano presso l’Unione europea e Direttore del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza. È membro del Comitato scientifico di eastwest.

Tra gli errori commessi dall’Alleanza atlantica c’è stato quello di non saper sfruttare realmente l’enorme potenziale costituito dai membri europei

Per tutta la durata della Guerra fredda la Nato è riuscita a essere all’altezza del proprio ruolo, dimostrando una flessibilità che le ha consentito prima di superare le varie difficoltà di volta in volta incontrate sul proprio cammino, poi di proclamarsi vincitrice di una guerra che non era mai stata combattuta e di essere accettata come tale da tutto il mondo.

Gli errori commessi

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale