spot_img

New Europe economic dossier – Il ritorno della Russia come attore globale


La Russia ha riguadagnato potere economico e ha iniziato a espandersi a livello internazionale. Le industrie petrolifera e del gas, metallurgica e delle telecomunicazioni hanno assunto  una posizione di spicco. Nel periodo successivo alle elezioni parlamentari e presidenziali rispettivamente del 2007 e del 2008, sono previste ulteriori ristrutturazioni delle imprese ed espansioni all’estero. Le modalità con cui ciò verrà effettuato avranno un impatto notevole nel determinare se il mondo applaudirà il nuovo potere economico della russia o se proverà invece un sentimento di ansietà e opposizione.

La Russia ha riguadagnato potere economico e ha iniziato a espandersi a livello internazionale. Le industrie petrolifera e del gas, metallurgica e delle telecomunicazioni hanno assunto  una posizione di spicco. Nel periodo successivo alle elezioni parlamentari e presidenziali rispettivamente del 2007 e del 2008, sono previste ulteriori ristrutturazioni delle imprese ed espansioni all’estero. Le modalità con cui ciò verrà effettuato avranno un impatto notevole nel determinare se il mondo applaudirà il nuovo potere economico della russia o se proverà invece un sentimento di ansietà e opposizione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Quattro anni per Aung San Suu Kyi

Usa-Cina: conflitto inevitabile

Francia, nostalgia di Indochine