spot_img

Notte fonda a Kabul


Undici in meno di venti giorni: è questo il bilancio degli attentati dei talebani a Kabul nell'ultima parte del mese di novembre. Dati che richiedono una approfondita riflessione, e che intanto hanno spinto il capo della polizia afghana della capitale a rassegnare le proprie dimissioni (30 novembre).

Undici in meno di venti giorni: è questo il bilancio degli attentati dei talebani a Kabul nell’ultima parte del mese di novembre. Dati che richiedono una approfondita riflessione, e che intanto hanno spinto il capo della polizia afghana della capitale a rassegnare le proprie dimissioni (30 novembre).

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione