spot_img

Nucleare, l’Europa è preoccupata del disimpegno Usa


Gli alleati europei stanno facendo pressioni sugli Stati Uniti per evitare che adottino la dottrina del "no first use" delle testate nucleari. Il rischio è che l’indebolimento della deterrenza americana possa rendere Cina e Russia più assertive

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

Gli alleati europei stanno facendo pressioni sugli Stati Uniti per evitare che adottino la dottrina del “no first use” delle testate nucleari. Il rischio è che l’indebolimento della deterrenza americana possa rendere Cina e Russia più assertive

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Notizie dall’Asia: Hong Kong, Cina, Giappone, Taiwan

Il sorprendente eroismo della Lituania

Kabul sbarca in Europa