EN

eastwest challenge banner leaderboard

Nuova aristocrazia comunista

Indietro

La Lega dei giovani comunisti cinesi è il vivaio da cui provengono funzionari e leader del Partito. Chiama-ti spregiativamente “bottegai” dai “principi rossi”, figli dei padri della patria, rappresentano però ormai una potente corrente, considerata più sensibile verso le riforme sociali. Il presidente uscente Hu considera la Lega un suo feudo politico: da qui proviene il prossimo premier Li e forse anche la maggioranza del futuro establishmentdel Partito. Dipende dai rapporti di forza che si stabiliranno dopo il Congresso di ottobre.

 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA