spot_img

Nuovi anziani una grande opportunità


La nuova “età d’argento” pone dilemmi cruciali sia ai Paesi più ricchi, sia a quelli più poveri. Le realtà variano, le ricette cambiano a seconda degli equilibri di potere e delle situazioni economiche e sociali. Ma l’ageing society è come l’effetto serra: richiede innovazioni coraggiose e la revisione di molti luoghi comuni. Perché il mondo produttivo avrà bisogno degli anziani ed essi stanno diventando consapevoli della loro forza politica.

Donato Speroni Donato Speroni

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img

L’ultima primavera araba

L’oro bianco è in America Latina

Slovenia, la protesta delle biciclette