spot_img

Obama Cina, le solite scintille


Obama punta tutto sulla sua strategia «pivot to Asia», con la quale prova a circondare in casa propria il gigante cinese. L'importanza del continente asiatico nei piani americani era stata già confermata dal viaggio del presidente americano all'indomani della seconda elezione.

Obama punta tutto sulla sua strategia «pivot to Asia», con la quale prova a circondare in casa propria il gigante cinese. L’importanza del continente asiatico nei piani americani era stata già confermata dal viaggio del presidente americano all’indomani della seconda elezione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale