eastwest challenge banner leaderboard

Namaste, Bitches - Una miniserie contro la deriva freak - new age dello yoga in Occidente

Indietro

Una miniserie di sei puntate ideata, prodotta e recitata da una ex insegnante di yoga statunitense - Summer Chastant - affronta con la necessaria ironia e un benvenutissimo sarcasmo le derive della mercificazione della pratica indiana, piegata a logiche di marketing che le palestre e i centri benessere occidentali conoscono fin troppo bene. A differenza dello yoga.

La serie è vecchiotta (uscita sei mesi fa su Youtube) e recentemente è stata rilanciata in India da Scroll.in, che ne ha esaltato la critica comica e intelligente alla diffusione dello yoga in Occidente, comprese tutte le storture e le «pose» che presunti esperti di yoga rifilano ad allievi e allieve smaniosi di partecipare alla moda spiritual-salutistica del momento.

Namaste, Bitches racconta in sei episodi da cinque minuti ciascuno le disavventure di Sabine - interpretata dalla stessa Chastant - un'insegnante di yoga di New York che si trasferisce a Los Angeles, dove la moda dello yoga è ormai esplosa facendone una pratica diffusa tra giovani freak e trentenni con tanta voglia di imparare a stare «in equilibrio sulla testa».

Sabine si troverà a fare i conti con i colleghi di una piccola palestra «hip» di LA, tra insegnanti reginette di Instagram, allievi presuntuosi e una capa, Radhe, che macina soldi vendendo spiritualità spicciola col suo best.seller India, Gratitude.

Il trailer è qua sotto; gli episodi li trovate alla pagina Youtube di Chastant.

{youtube}tkPL0llMBGE{/youtube}

@majunteo

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

Eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città. Invia la tua domanda a eastwest

GUALA