eastwest challenge banner leaderboard

Make Education Cost Less? Dubbi e ragioni sul valore della scuola

Un anno in un'università americana può raggiungere il prezzo di $60.000. Questo naturalmente poco importa se provieni da una famiglia agiata, ma la maggior parte dei nostri coetanei negli USA vanno al college per ottenere un buon lavoro. È per questo che gli studenti del paese hanno collezionato ben $1.1 trilioni di debito, che per la maggior parte di loro è ancora un buon investimento, ma per molti altri non lo è.

Un neolaureato del City College di New York indossa un cappello con il messaggio: Assumimi! REUTERS/Mike Segar
Un neolaureato del City College di New York indossa un cappello con il messaggio: Assumimi! REUTERS/Mike Segar

Una laurea non è mai stata più necessaria: i laureati guadagnano, in media, l'80% in più rispetto ai diplomati. Eppure, sempre più americani sentono il peso di prestiti sempre più elevati. E’ sconcertante quanto le tuition siano aumentate quattro volte più velocemente dell’inflazione dal 1978, superando facilmente tanti altri settori quali sanità, abbigliamento e automobilistico. Il debito sta crescendo in maniera così esponenziale che molti giovani non riescono più ad acquistare case, creare imprese o avere figli. Coloro che hanno richiesto un prestito per una laurea rilasciata nel 2012 devono una media di $29.400.

I prestiti agli studenti sono ora secondi soltanto ai mutui, quando parliamo di debito per le famiglie americane. Questo preoccupa alcuni economisti a causa dei suoi effetti macroeconomici: anche se il mercato immobiliare è in costante ripresa, la quota di coloro che acquistano per la prima volta casa continua a diminuire, ed è ora al suo punto più basso in quasi tre decenni secondo la National Association of Realtors.

Sono quindi questi crescenti costi a scoraggiare i Millennials nel mettere su famiglia? Non secondo un paper di Jason Houle (Dartmouth) e Lawrence Berger (University of Wisconsin-Madison): utilizzando i dati longitudinali sugli americani in età compresa tra 12 e 17 nel 1997, che attualmente sono al college, gli autori hanno trovato che per gli studenti debitori è effettivamente più probabile rispetto ai non-debitori possedere una casa all'età di 30 anni.

Se consideriamo un mercato del lavoro in ripresa, il quadro USA sopra dipinto potrebbe senza dubbio migliorare. Tuttavia, un altro modo più scontato per aumentare i returns on human capital investments sarebbe quello di rendere l’istruzione più conveniente. Ma in che modo?

  1. Esistono scuole in America che potrebbero essere classificate come “libere università” ed un esempio sono il Curtis Institute of Music di Philadelphia, che copre tutti i costi di iscrizione per ogni studente ammesso e il Barclay College, dove offrono una borsa di studio completa a tutti gli studenti che accettano di risiedere nel loro campus in Kansas.
  1. Rinegoziare ed ottenere sconti sulla tuition: molte università, soprattutto private, offrono questo tipo di soluzioni al fine di attirare i candidati più meritori. La deduzione si presenta sotto forma di denaro gratuito per coprire tutte le spese dello studente.
  1. Il governo offre una serie di programmi di assistenza finanziaria per gli studenti universitari attraverso prestiti a basso tasso d’interesse a seconda delle necessità finanziarie, mentre i prestiti sovvenzionati di rette non richiedono la prova della necessità.
  1. Andare all'estero: in alcuni paesi - come la Germania, la Francia e la Norvegia –l’iscrizione è gratuita per tutti gli universitari, compresi gli americani, motivo per cui sono circa 46.000 gli studenti statunitensi che frequentano programmi di laurea altrove, secondo i dati dell'Institute of International Education’s Project Atlas.
  1. Utilizzare l'opzione “two-step college”: per affrontare le spese molti studenti iniziano ad un college più conveniente, guadagnano un “associate degree”, e poi il trasferimento a un'università in cui concludono il loro bachelor.
  1. Le “summer school”, i cui prezzi di iscrizione sono decisamente più ragionevoli. Una bella iniziativa partita già da qualche anno è in questo senso la creazione dei cosiddetti MOOC, corsi online veri e propri forniti dalle università gratuitamente. Tuttavia, poche sono le istituzioni prestigiose che offrono interi programmi di laurea in maniera digitale.

E’ necessario però mettere in evidenza anche l’altro lato della medaglia.

In un'analisi del National Longitudinal Survey Educational, Daniel Cooper e J. Christina Wang, della Federal Reserve Bank di Boston, hanno trovato che i debitori vicini ai 30 anni avevano una maggiore probabilità di possedere una casa rispetto ai non-debitori. Infatti, la prima categoria ha spesso il maggior potere d’acquisto mentre invece i giovani che più sembrano risentirne sono quelli che o hanno abbandonato gli studi prima di laurearsi o hanno scelto luoghi poco selettivi.

Ci sono anche segnali che indicano che, assumendo più debito, gli studenti riducono le probabilità di tornare a vivere con i propri genitori, a patto che ottengano un attestato. Analizzando i dati sugli americani al college nati tra il 1980 e il 1984, Houle e Warner (Montana State University) hanno scoperto che coloro i quali sono tornati a casa tendevano ad essere più giovani, sottoccupati, modestamente indebitati e provenienti da famiglie privilegiate. Ogni aumento del 10% del debito ha ridotto le probabilità di tornare a casa di circa il 17%.

La situazione che si viene a delineare per noi Millennials risulta essere abbastanza complessa. Possono essere lenti nel costruirsi famiglie proprie, ma i laureati sono più propensi a farlo rispetto ai loro coetanei meno istruiti, e i loro guadagni sono quasi il doppio dei coetanei diplomati. Non v'è dubbio che l'aumento del costo di formazione di università è un enorme problema, ma il costo di non andare, o, peggio ancora, l'abbandono, è ancora più alto.

@Fala_luigissi96 

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA