Tutti gli errori di Putin in Ucraina

Dall’annessione della Crimea al congelamento del conflitto in Donbass, la Russia sembra aver ottenuto molto dall’inizio della crisi in Ucraina. Ma ecco dove la politica aggressiva di Putin non ha ottenuto i risultati sperati.

La scorsa domenica le strade del centro di Mosca si sono riempite di diverse migliaia di manifestanti (difficile dire quanti, per la polizia 5mila, per gli organizzatori 50mila) che hanno preso parte alla marcia per la pace organizzata dalle opposizioni e da alcune organizzazioni per la difesa dei diritti. Appena arrivati in piazza Pushkin, da dove il corteo era stato autorizzato a muoversi, i manifestanti hanno ricevuto il benvenuto di un grosso striscione con la scritta “La marcia dei traditori”, a cui hanno risposto con un altro striscione su cui era scritto “Giù le mani dall’Ucraina”. E alla fine la marcia per la pace si è trasformata in una manifestazione anti Putin.

READ MORE

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA