Virunga National Park: bloccate le esplorazioni petrolifere. Vittoria storica per le organizzazioni ambientaliste in Africa

E' una vittoria storica per le organizzazioni ambientaliste, ma anche per l'Africa. La Soco International PLC, una compagnia petrolifera inglese, ha annunciato qualche giorno fa che bloccherà le esplorazioni petrolifere in corso nel Virunga National Park nella Repubblica Democratica del Congo dopo gli appelli di numerose Ong e, in particolar modo del WWF, riguardo il possibile impatto disastroso delle trivellazioni sull'ecosistema del parco.

Un parco che è il più vecchio dell'Africa, creato nel 1925 e diventato patrimonio dell'Unesco nel 1979, nel quale vivono circa 3mila specie diverse di animali.

Il governo della RDC aveva dato le concessioni alla Soco nel 2010 scatenando reazioni a catena da parte delle comunità locali e dei gruppi ambientalisti.

Nel giugno 2013 l'Unesco ha chiesto esplicitamente la cancellazione delle concessioni e due mesi dopo il WWF in un report realizzato dalla Dalberg Development Advisors ha messo in luce come i rischi derivanti da questo progetto non fossero solamente relativi all'ecosistema ma anche alla stabilità dell'area, da decenni una delle più instabili del continente.

Il parco, sempre secondo la Dalberg Development Advisors, se gestito in maniera oculata potrebbe creare 45mila posti di lavoro con entrate annue di circa 1,1 miliardi di dollari. Cifre enormi, come enorme è il potenziale di questa regione da sempre vittima di conflitti alimentati da multinazionali e governi stranieri per il controllo delle risorse naturali.

La rinuncia della Soco è un segnale forte, la prova che se le organizzazioni internazionali decidono di ascoltare le comunità e farsi portavoce delle loro istanze progetti irrispettosi dell'ambiente e dell'ecosistema possono essere bloccati, nonostante le pressioni delle lobby e i grandi interessi in gioco.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

banner fest sidebarbanner fest unicredit

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA
GUALA