Olimpiadi 2022 in Cina: una Tav sotto la Muraglia

Una stazione per l'alta velocità grande come cinque campi di calcio, ma sotterranei. Sotto a uno dei simboli del paese: un tratto di Muraglia. Tra i tanti record e primati, arriverà anche quello della stazione ferroviaria sotterranea più grande e profonda al mondo. Si tratta della stazione per i treni veloci che dovranno collegare la località di Badaling, la più visitata tra i luoghi da dove ammirare la Muraglia, e la capitale in vista delle Olimpiadi invernali del 2022.

Le Olimpiadi del prossimo 2022 si svolgeranno per lo più a Zhangjiakou, una località che sarà raggiungibile da Pechino proprio attraverso la stazione ferroviaria sotterranea di Badaling, che sostanzialmente si trova a metà strada.

A Badaling si trova la parte più visitata della Grande Muraglia che si trova a sua volta a circa 80 km a nord-ovest di Pechino. Il sito solitamente riceve 30.000 turisti in un solo giorno durante la settimana di vacanza del capodanno cinese, secondo i dati riportati dalla China National Tourism Administration.

È uno dei luoghi più vicini alla Capitale nella quale recarsi, benché non sia propriamente un'esperienza da sogno: il posto è iper turistico, le parti di Muraglia sono completamente ristrutturate, ma la visita è spesso disturbata da attività commerciali continue.

«La stazione di Badaling – secondo quanto comunicato dai media cinesi - sarà situato a 102metri sotto la superficie, con una superficie di costruzione sotterranea di 36,000 metri quadri, pari a cinque campi da calcio standard che lo renderà la più profonda e più grande stazione ferroviaria ad alta velocità in tutto il mondo». Parola di Chen Bin, direttore responsabile della costruzione di China Railway No 5. La stazione si snoderà lungo una rete ferroviaria che collegherà Pechino con Zhangjiakou, la città ospitante per le Olimpiadi invernali.

Ma non tutto quello che riguarda la Muraglia è positivo, anzi. Nei mesi scorsi i quotidiani locali avevano denunciato lo stato di degrado di molti punti nei quali si sviluppa la gigantesca e storica opera cinese.

Non tutta la Muraglia cinese è conservata come la sezione di Badaling nel nord di Pechino. Secondo un rapporto dell'Amministrazione statale dei Beni Culturali uscito nel 2012, dei 6.259 chilometri della muraglia della dinastia Ming, meno del 10 per cento è ben conservato, mentre il 31 per cento del muro, o 1.961 chilometri, è scomparso. Le restanti diverse migliaia di chilometri sono fatiscenti a causa del vento e della pioggia.

Tra le cause del degrado artistico e architettonico c'è anche l'attività umana.

Nella provincia dello Shanxi, che ospita più di 3.500 chilometri di muraglia costruiti in diversi periodi storici, il furto di mattoni dal muro «è stato dilagante, soprattutto durante gli anni socialmente turbolenti», ha scritto il Global Times.

Nel 1970, quando una campagna per lo sviluppo agricolo ha cominciato a spingere i residenti nello Shanxi a vivere lungo alcune parti della Muraglia, gli abitanti «hanno preso i mattoni e li hanno usati per la costruzione di case e altre strutture».

Ge Shufang del villaggio Deshengbao vicino alla muraglia, ora membro del Congresso del Popolo di Datong, ha promosso la consapevolezza della conservazione della Muraglia tra gli abitanti dei villaggi locali, per più di un decennio. Ora che più turisti stanno arrivando al villaggio per vedere la Muraglia, gli abitanti del villaggio hanno capito il suo valore, e stanno iniziando a beneficiare degli affari del turismo .

Tuttavia, anche la ricerca del ritorno economico ha finito per rovinare la Muraglia, specie in alcuni luoghi. Al fine di incassare dal turismo, Yuyou nello Shanxi ha stabilizzato la parete in Shahukou e ricostruito la sezione con un nuovo design di cattivo gusto, attirando feroci critiche da parte degli esperti di conservazione.

E ora la più profonda ferrovia. La Muraglia cinese, come i cinesi, affronta tutte le contraddizioni dello sviluppo cinese.

@simopieranni

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA