eastwest challenge banner leaderboard

BBC Good Food Show 2014

Da buona forchetta quale sono nonché amante del cibo e di tutto quello che lo circonda, non potevo farmi scappare la manifestazione "BBC Good Food Show” 2014 che si è tenuta a Londra qualche giorno fa.

 

Più di 110.000 persone accorse nei tre giorni di svolgimento della fiera, è una delle più importanti del settore enogastronomico qui in Uk, e ad ospitarla è stata la bellissima stazione di Kensington Olympia, una ex stazione dei treni in stile liberty dove tutti hanno trovato un angolo di spazio per esporre le proprie cose (commestibili e non).

A partire dal maiale arrosto, per poi finire ai nostrani cannoli siciliani. Passeggiare all'interno di questa fiera è stata sicuramente una festa per il palato di tutti i visitatori accorsi.

La manifestazione ha anche ospitato il famoso premio "World Cheese Award 2014", una sorta di "Oscar" dedicato ai formaggi e ad aggiudicarsi quest'anno una medaglia d'oro ed una di bronzo è stata la Cooperativa Casearia Agrinascente, presente sul mercato con il brand "Parma2064", nome che deriva dal numero identificativo del casello autostradale vicino all'azienda.

C'erano in gara più di 2600 varietà di formaggio, provenienti da 33 Paesi del mondo, e a fare da giuria, circa 200 esperti del settore.



Il "BBC good food show” raggruppa le migliori rappresentanze del settore agro alimentare del mondo presenti sul mercato Inglese, e a rappresentare tutta questa eccellenza, illustri nomi del mondo della cucina: James Martin, Mary Berry, Paul Hollywood, Michel Roux Jr, Jamie Oliver e tanti altri.

Io ho avuto la fortuna di assistere allo showcooking di Michael Roux Jr che, ammetto, non avevo mai sentito nominare prima d'ora.

Mi sono ritrovata di fronte a un ottimo cuoco, che ha preparato davanti ai nostri occhi un bignè salato con petto di pollo al porto che faceva venire l'acquolina in bocca solo a guardarlo. In effetti... ho provato ad andare all'assalto di quel piatto prelibato alla fine della dimostrazione... ma l'hanno portato via dal palco troppo in fretta! Peccato. Prossima volta.

Non solo cibo da guardare ma anche da toccare, infatti erano molti i laboratori di cucina che facevano partecipare le persone a semplici lavoretti con la pasta di zucchero o coinvolgendoli nella preparazione di semplici ricette.

Una delle cose che più mi ha colpita di questa manifestazione è che tutti si sentivano davvero parte di quello che stavano visitando. Durante gli show cooking addirittura c'erano interpreti del linguaggio dei segni che traducevano per i non udenti tutto quello che veniva fatto sul palco. Davvero una bella cosa.

Vi lascio ora ad alcune foto, e vi ricordo il sito che dovete seguire per rimanere aggiornati sulle prossime date del BBC Good Food Show: http://www.bbcgoodfoodshowlondon.com

 
 
 
Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA