eastwest challenge banner leaderboard

Un dolce viaggio intorno al mondo

Prima di iniziare a leggere questo articolo, devo mettervi in guardia su una cosa: in men che non si dica avrete l'acquolina in bocca. Proprio così. Perchè quelle che sto per descrivervi sono alcune tra le più famose (e buonissime) pasticcerie del mondo. Chi è famoso ed apprezzato già solo per il fatto che è napoletano, chi perchè invece che solo “semplici” torte fa vere e proprie opere d'arte, questi pasticceri sono dei coraggiosi sognatori che mettono nei loro dolci tutto l'amore di cui sono capaci. Ve ne presento alcuni.

 

Photo da http://www.pierreherme.com

 

Uno dei più famosi (se non il più famoso) pasticceri francesi è sicuramente Pierre Hermé, in questo campo da quando aveva 14 anni, che con i suoi 32 negozi sparsi nel mondo che vendono dolcezze a non finire, è sicuramente un indirizzo da non perdere se andrete a visitare Parigi, perchè è li che è nato il suo primo store.

Suoi il plumcake al cioccolato con le nostrane olive taggiasche, i fantastici macaron in scala di colore, i suoi buonissimi croissant, il dolce fondente con cioccolato e lamponi e molto altro.

Photo da http://www.enricrovira.comPhoto da http://www.enricrovira.com

Spostiamoci ora in Spagna, dove incontriamo Enric Rovira,che pur avendo avuto la fortuna di avere i genitori proprietari di una pasticceria molto ben avviata in Barcellona, la pasticceri “Rovira” appunto, ha tentato la fortuna lasciando il negozio di famiglia e ne ha aperto uno tutto suo, dedicato quasi totalmente al cioccolato. Grande appassionato di architettura, scultura ed estimatore delle forme “pulite” e minimaliste, le sue opere di cioccolato, perchè di questo si tratta e non di semplice pasticceria, sono davvero da ammirare rimanendo incantati da cosa può creare partendo da una base di semplice cioccolato. Da visitare se andrete dalle parti di Barcellona. Ma attenzione: una delle sue famose uova di Pasqua può arrivare a costare anche 50 Euro.

Photo da http://www.saldelriso.itPhoto da http://www.saldelriso.it

Prendiamo un volo (virtuale) e spostiamoci nel bel Paese, la nostra magnifica Italia, per andare a scoprire uno dei più famosi pasticceri non solo italiani, ma anche mondiali. Lui è Salvatore De Riso, detto “Sal”, classe 1966, che ha trovato nella pasticceria la sua vera vocazione. Ed anche lui, come Enric Rovira, ha deciso di aprire una pasticceria tutta sua a Minori, dove sforna delizie mai viste, usando sempre ingredienti di qualità e prodotti locali, come i buonissimi limoni di Sorrento.

Sua la meravigliosa torta caprese al limone, la torta millefrolle, e la colomba al Limoncello. Potrei andare avanti all'infinito, ma il modo migliore di conoscere questo gran maestro pasticcere è quello di andarlo a trovare nel suo negozio di Minori, oppure negli altri 6 sparsi in Italia e nel mondo.

Photo da http://www.pegghyporshen.comPhoto da http://www.pegghyporshen.com

Per parlarvi della prossima pasticcera, (si è una donna!) questa volta ci dobbiamo spostare a Londra, città nella quale vivo, per andare alla scoperta di una delle più belle e deliziose boutique del dolce che ci sono nel mondo. Lei è Peggy Porschen, ex assistente di volo, classe 1976, nata in Germania ma trasferitasi a Londra per frequentare “Le Cordon Bleu” e specializzarsi in pasticceria francese. Viene chiamata anche “la pasticcera delle stelle” perchè ha collaborato con alcuni dei più importanti personaggi del mondo dello spettacolo e non. Sue le torte di matrimonio di Stella Mc Cartney e Kate Moss, oppure quella del settantesimo compleanno di Anthony Hopkins.

I suoi dolcetti sono poesia da mordere, io li ho provati personalmente e me ne sono innamorata. Biscotti glassati, torte spettacolari con cascate di fiori che sembrano veri e tante altre cose vi aspettano se andrete a trovarla nel suo negozio di Belgravia. Nota per gli appassionati: da un po' di tempo è possibile anche frequentare dei corsi, quindi se avete qualche soldino da parte non fateveli sfuggire perchè sono davvero molto utili ed interessanti.

Photo da http://www.carlosbakery.comPhoto da http://www.carlosbakery.com

Finiamo questo viaggio virtuale con un volo transoceanico ci spostiamo in America, precisamente nel New Jersey per conoscere un altro pasticcere molto famoso a livello mondiale: Bartolo Valastro, meglio conosciuto come “Buddy”. Come forse avrete già capito dal cognome, Buddy ha origini italiane. I suoi genitori erano proprietari dell'attuale pasticceria nella quale lui ora lavora insieme a tutta la sua numerosa famiglia.

Diventato famoso nel globo grazie alla trasmissione “Il boss delle torte”, reality show che racconta cosa succede all'interno della pasticceria quasi ogni giorno, ora è un vero e proprio fenomeno mediatico, tant'è che risulta molto difficile trovarlo nel suo negozio di Hoboken, dove invece al contrario qualche sorella che lavora dietro al bancone si trova quasi sempre. Ci sono pareri molto contrastanti sui suoi dolci. Alcuni dicono che sono superlativi, altri che sono abbastanza stucchevoli proprio perchè fatti con molta pasta di zucchero....

Io devo assaggiare per giudicare, ma fortunatamente potrò aggiornarvi presto su questo punto perchè a maggio andrò a New York e vi potrò dire quale tra i due pareri “appoggerò”.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA