Sicuramente non la cena più economica del mondo, quella che viene offerta da pochi mesi all’interno del Disneyland Resort in California. Quindicimila dollari è infatti il prezzo che bisogna pagare se si vuole partecipare a quella che non è solo una cena, ma una vera e propria “esperienza”.


LEGGI ANCHE : I ristoranti più romantici nel mondo


Il ristorante, il “21 Royal Restaurant”, è stato a lungo oggetto di restauro ed è situato proprio vicino a una delle attrazioni più gradite del parco: i “Pirati dei Caraibi”. Inizialmente, è stato per molti anni la residenza privata di Walt e Lillian Disney, poi tramutato successivamente in ristorante di super lusso per pochi fortunati. Qui si può gustare un menú per dodici persone, preparato con il tema Disney scelto per la serata come ispirazione e ogni pietanza viene spiegata dallo chef che la abbina a un vino particolare. Per non farsi mancare nulla, tutte le portate sono servite in stoviglie placcate d’oro e cristallo, per trattare gli ospiti come veri principi/principesse.

Gli ospiti del 21 Royal vengono accolti dalle guide del Disney Grand Californian Hotel and Spa, prima di essere portati all'indirizzo nascosto all'interno del parco, dove un maggiordomo apre le porte a una grande scalinata che porta all’interno della casa "magica". Lo chef dietro alla preparazione dei piatti meravigliosi che gli ospiti andranno a gustare, è Andrew Sutton, vincitore di numerosi premi, che collabora con Disneyland da ormai molto tempo.

Durante la loro visita, gli ospiti avranno la possibilità di esplorare l’appartamento della celebre coppia, ispirata alle storyboard originali creati da Disney e Dorothea Redmond. La residenza comprende molti elementi a tema Disney, come murales dei castelli che hanno ispirato ad esempio “La bella addormentata nel bosco”. Il prezzo non include però solo la cena, infatti sono inclusi anche gli ingressi al parco per tutti e dodici gli ospiti, il parcheggio e un balcone privato per ammirare i fuochi d’artificio da una posizione assolutamente privilegiata. Un lusso che non in molti si potranno permettere, ma che sicuramente farebbe felice qualsiasi bambino (e non).

@Angelinaincucin

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE