spot_img

Palestina, lotta armata e sceneggiata


Mentre Abu Mazen dialoga con Benny Gantz, sempre più giovani palestinesi, anche non musulmani, abbracciano la lotta armata e le idee di Hamas, veicolate anche tramite grandi produzioni televisive in concorrenza con quelle israeliane

Nello del Gatto Nello del Gatto
[GERUSALEMME] Corrispondente per diverse testate, dopo 6 anni in India e 5 in Cina per Ansa. Autore e conduttore di Radio 3, è esperto di Asia e Medio Oriente.

Mentre Abu Mazen dialoga con Benny Gantz, sempre più giovani palestinesi, anche non musulmani, abbracciano la lotta armata e le idee di Hamas, veicolate anche tramite grandi produzioni televisive in concorrenza con quelle israeliane

Ramallah sembra essere in un luogo diverso rispetto al resto della Cisgiordania. Mentre infatti nella città sede della presidenza, del Governo e degli uffici ministeriali dell’Autorità Palestinese si decide e si orienta il futuro dei Territori e dei palestinesi nel segno di una continuità incentrata sulla conservazione del potere, le altre città esplodono di rabbia contro i vertici amministrativi.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Ue, essere o non essere una Unione?

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale