spot_img

Per restare leader in Giappone, Apple diventa «galapagos»


Mentre in Europa fa discutere la maxi richiesta di risarcimento presentata dalle autorità Ue a Apple, la casa di Cupertino punta ad aumentare il suo giro d’affari in Giappone adottando sui suoi smartphone una tecnologia made in Japan vecchia di dieci anni.


Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img

UK: supermercati vuoti!

Ue, i cantieri della Difesa europea

Cuba, la sopravvivenza della Revolución

Usa-Russia, faccia a faccia tra i capi delle Forze armate