“Perché credevo nell’Occidente”


Wojciech Gorecki è considerato l'erede naturale di Ryszard Kapuscinski, il grande reporter polacco che ha scritto pagine memorabili sui suoi viaggi in Asia, in Africa, ovunque vi fosse qualcosa da scoprire e da capire. Il nuovo libro di Gorecki si intitola La terra del vello d'oro - Viaggio in Georgia e viene pubblicato in Italia da Bollati Beringhieri con prefazione di Paolo Rumiz. Ne anticipiamo qui il primo capitolo.

Wojciech Gorecki è considerato l’erede naturale di Ryszard Kapuscinski, il grande reporter polacco che ha scritto pagine memorabili sui suoi viaggi in Asia, in Africa, ovunque vi fosse qualcosa da scoprire e da capire. Il nuovo libro di Gorecki si intitola La terra del vello d’oro – Viaggio in Georgia e viene pubblicato in Italia da Bollati Beringhieri con prefazione di Paolo Rumiz. Ne anticipiamo qui il primo capitolo.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img