spot_img

Afghanistan-Usa-Etiopia

Gli Usa ritirano le loro truppe dalla base aerea di Bagram, in Afghanistan. 130 Paesi hanno approvato la tassa minima globale alle multinazionali. Il Governo etiope chiede ai ribelli del Tigray di aderire al cessate-il-fuoco

I soldati dell’esercito americano preparano i veicoli per la missione di ritiro a Kandahar, Afghanistan, 21 agosto 2020. Esercito degli Stati Uniti/Sgt. Jeffery J. Harris/Handout via REUTERS

Usa

130 Paesi hanno raggiunto un accordo sulla proposta americana per imporre una tassa minima globale del 15% alle multinazionali. Favorevoli Cina e India, contrari l’Irlanda e altri paradisi fiscali (è un problema). È un successo per l’amministrazione Biden, ma la strada è ancora lunga.

Etiopia

In Etiopia il Governo chiede ai ribelli del Tigray di aderire al cessate-il-fuoco unilaterale, che invece respingono. La situazione non è stabile.

Afghanistan

Gli Stati Uniti hanno ritirato le loro truppe dalla base aerea di Bagram, che era stata la loro principale postazione militare nella guerra in Afghanistan. I Talebani si sono detti contenti.