spot_img

Taiwan-Usa-Russia

La risposta di Pechino dopo la chiusura degli uffici di rappresentanza di Hong Kong e Macao a Taiwan. Battaglia al Senato sulla legge per l’espansione dei diritti degli elettori. L’editoriale di Die Zeit su Vladimir Putin

Il Presidente russo Vladimir Putin partecipa a una cerimonia presso la Tomba del Milite Ignoto per celebrare l’80° anniversario dell’invasione tedesca nell’Unione Sovietica, a Mosca, Russia, 22 giugno 2021. Sputnik/Alexei Nikolsky/Kremlin via REUTERS

Taiwan

Dopo la chiusura degli uffici di rappresentanza di Hong Kong e Macao a Taiwan, Pechino ha chiesto al personale di Taipei nell’ex colonia britannica di sottoscrivere un documento sul principio “una Cina”; il loro rifiuto ha causato la non emissione dei visti lavorativi e il loro abbandono di Hong Kong.

Usa

Battaglia al Senato sulla legge per l’espansione dei diritti degli elettori. I repubblicani pronti a bloccare i lavori.

Russia

Die Zeit pubblica un editoriale di Vladimir Putin, nel quale il Presidente russo afferma che nel 2014 gli USA hanno orchestrato un colpo di Stato in Ucraina contro Yanukovich.