spot_img

Gazprom: Cina pagherà in rubli e yuan il gas russo. Incontro Xi-Putin previsto per la prossima settimana

0

Gazprom e Cina: è stato deciso di abbandonare i pagamenti in dollari per favorire yuan e rublo. L’accordo è stato firmato dall’amministratore delegato di Gazprom, Aleksej Miller, e da quello della compagnia cinese Cnpc, Dai Houliang. Una mossa che chiude il cerchio della politica rivolta contro gli Stati Uniti, che potenzia lo smarcamento dalla valuta statunitense.

La prossima settimana Xi Jinping e Vladimir Putin si incontreranno a Samarcanda a margine del vertice dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO): i due non si vedono da febbraio, prima dell’inizio dell’invasione in Ucraina. Joe Biden ha dichiarato di voler incontrare il Presidente cinese al G20.