spot_img

    Vaticano, Usa

    Il Papa definisce per la prima volta gli uiguri “perseguitati” – Trump ammette la sconfitta e dà il via libera alla transizione dei poteri

    Papa Francesco nella Basilica di San Pietro, Vaticano, 22 novembre 2020. Vincenzo Pinto/Pool via REUTERS

    Elezioni Usa

    Dopo tre settimane, finalmente il Presidente uscente Donald Trump accetta di cooperare col team Biden nel processo di transizione. Ma, pur ammettendo la sconfitta, ribadisce la volontà di continuare la battaglia legale.

    Vaticano

    Le dichiarazioni del Papa sugli uiguri, definiti per la prima volta “perseguitati”, hanno una valenza di carattere internazionale, viste le polemiche recenti sulla condivisione con Pechino della nomina di nuovi vescovi cattolici in Cina, che ha portato alle dichiarazioni di Pompeo sul rapporto Vaticano-Pcc.