spot_img

    India: da giorni gli agricoltori protestano

    Le proteste degli agricoltori in India, le dichiarazioni di Macron sul Libano, la prima mozione di sfiducia al Governo di Netanyahu

    Una protesta degli agricoltori al confine Delhi-Uttar Pradesh a Ghaziabad, India, 2 dicembre 2020. REUTERS/Danish Siddiquiootes

    Israele

    Il Parlamento israeliano ha approvato in lettura preliminare la prima mozione di sfiducia al Governo di Benjamin Netanyahu. Benny Gantz ha annunciato che voterà a favore della mozione di scioglimento della Knesset. Dietro la scelta, la lacerazione del rapporto con Netanyahu: così si concluderebbe la breve esperienza di coalizione tra i due.

    India

    Da giorni, migliaia di agricoltori indiani protestano a Nuova Delhi bloccando le principali vie d’accesso alla città. Le autorità hanno dispiegato poliziotti e para-militari intorno alla capitale.

    Libano

    Non ci sarà supporto economico al Libano finché ci sarà l’attuale Governo: l’ha detto Macron, molto attivo nel Paese dallo scoppio al porto.

    Le proteste degli agricoltori in India