spot_img

Myanmar-Oms-Marte

In Myanmar proseguono le proteste nonostante i divieti. La sonda Hope degli Emirati raggiunge l’orbita di Marte. La missione Oms in Cina si è conclusa

I cittadini del Myanmar manifestano contro il colpo di Stato militare in Myanmar, a Bangkok, Thailandia, 10 febbraio 2021. REUTERS/Athit Perawongmetha

Spazio e Marte

Tre sonde di Emirati, Cina e Usa proveranno a raggiungere il pianeta rosso. Hope degli Emirati Arabi Uniti entra nell’orbita, la cinese Tianwen-1 è in arrivo, mentre nelle prossime settimane toccherà al Perseverance statunitense.

Myanmar

Le proteste in Myanmar sono al quinto giorno di fila nonostante il divieto ai raduni di massa e il coprifuoco notturno.

Oms

Si è conclusa la missione dell’Oms in Cina sull’origine del Covid-19: la questione dello studio del virus in laboratorio di Wuhan viene quasi del tutto accantonata.

Proteste in Myanmar